La danza della sofferenza

danzaCari lettori,

la Vita è soprattutto la danza della sofferenza e dei ricordi che ritornano alla mente.

Può capitare di sentire che tutto è una rappresentazione e che in questo grande ballo la Vita viene raffigurata con ricchezza di sfumature, ed ogni dettaglio ha un senso definito e tutto si tiene con meravigliosa coerenza.

Si capisce che tutto quello che connette le esperienze è l’essere uomo ed il suo vivere la Vita nel mondo, come se si trattasse di cicli che si ripetono e ci fosse una superiore inevitabilità in questi anelli nel tempo che sperimentiamo.

Ed allora ci si rende conto di come in realtà la promessa di continuità sia nel futuro e nel sapere che la nostra opera ed i nostri valori saranno tramandati, e che l’affidare questa custodia è quanto di più prezioso nella nostra Vita.

È il palcoscenico del mondo o quello nel nostro petto, come una ruota che gira e vogliamo continui a girare danzando. Forse si chiama Vita, di sicuro è tutto quello che abbiamo.

seneca-photo-home-anteprima-400x241-413910

Seneca / Marson

Clicca qui per leggere le riflessioni precedenti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ITALIA POST

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>