Home » Archivio per Categoria » E’ Melio così

A ruba gli adesivi contro i parcheggiatori abusivi: è Melio così

A ruba gli adesivi contro i parcheggiatori abusivi: è Melio così

Duemila. Sono già finiti i duemila adesivi che abbiamo stampato, contro gli abusivi che parcheggiano nel posto riservato ai disabili (o in altri originali modi comunque “invasivi”, ad esempio sui marciapiedi o sulle strisce pedonali) senza averne l’autorizzazione. Non avrei mai immaginato che la nostra nuova campagna di sensibilizzazione, “Adesiviamoli tutti”, diventasse un altro piccolo […]

Il sorriso di Vincenzo, tra i tagli e un motorino

Il sorriso di Vincenzo, tra i tagli e un motorino

Vincenzo ha 12 anni ed è un bimbo vivace come tanti, come i più. Ma tutti i giorni deve affrontare, non certo come gli altri, ostacoli su ostacoli della burocrazia. Vincenzo infatti, più che da autismo, è colpito dalla spending review che giorno dopo giorno toglie servizi sociali ai cittadini. Come quello che quattro volte […]

Jasmine che cuce, mentre sogna i riflettori

Jasmine che cuce, mentre sogna i riflettori

Ha fatto notizia qualche mese fa il fatto che Jasmine Prince, ragazza della California, abbia aperto a soli 19 anni un moderno laboratorio di taglio e cucito. Ad aver stupito non è stata solo la tenera età della proprietaria della sartoria, bensì soprattutto il fatto che la giovane imprenditrice abbia la Sindrome di Down. Eppure […]

Il mare è di tutti – è Melio così: l’esempio di “Pane e Pomodoro”

Il mare è di tutti – è Melio così: l’esempio di “Pane e Pomodoro”

Gli spazi devono essere per tutti, e fin qui ci siamo. È un concetto assunto, almeno in teoria. Il punto è che il più delle volte quegli spazi è già complicato raggiungerli! Oggi è difficile prendere un treno, ma è difficile ancor prima entrare in una stazione. Oggi è difficile salire su un autobus, ma […]

Tribunale con barriere architettoniche? Proprio un controsenso

Tribunale con barriere architettoniche? Proprio un controsenso

È successo qualche giorno fa a Carrara che un ragazzo non potesse entrare in aula, a testimoniare, perché la sua sedia a rotelle non riusciva a superare alcuni ostacoli. Sì, avete capito bene, siamo in Italia, dove l’abbattimento delle barriere architettoniche nei luoghi pubblici dovrebbe essere garantito per legge. “Troppe barriere”, è questo il motivo […]

Gli ologrammi contro gli abusivi: è Melio così

Gli ologrammi contro gli abusivi: è Melio così

I fantasmi esistono, sono tra noi e vi impediranno di parcheggiare. No no, non mi sono drogato e non ho le traveggole… Ho solamente visto un video girato in Russia da un’associazione che come la nostra, #vorreiprendereiltreno, vuole sensibilizzare alla disabilità. Più volte nei miei spazi Social ho denunciato comportamenti sbagliati. Un classico mal costume […]

Un guanto contro il Parkinson

Un guanto contro il Parkinson

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa che va ad intaccare alcune funzioni come controllo dei movimenti o dell’equilibrio. Il suo nome deriva da James Parkinson, un farmacista chirurgo londinese che nel XIX secolo scrisse il “Trattato sulla paralisi agitante”. Col suo trattato è stato il primo ad aver descritto in maniera accurata i sintomi di […]

Quando gli allievi superano i maestri: quella gita rinunciata

Quando gli allievi superano i maestri: quella gita rinunciata

Qualche articolo fa vi ho parlato di una storia a lieto fine riguardo l’organizzazione di una gita scolastica, grazie alla caparbietà del ragazzo protagonista che era riuscito a trovare gli aiuti necessari, all’estero, dove sarebbe dovuto andare per lo scambio culturale. Non era certo l’unico caso di gita “ostacolata” dalle scuole, e lo sappiamo benissimo […]

Il vigile Ugo, nemico dei falsi invalidi

Il vigile Ugo, nemico dei falsi invalidi

A Genova c’è un super-eroe moderno, umano, straordinariamente “normale”. Un cittadino come un altro, che ha fatto della sua divisa di vigile lo strumento per combattere le ingiustizie. Si chiama Ugo Forcieri, ha 51 anni e in tre mesi ha risolto ben 78 casi di “finti disabili”. Non esistono pause per Ugo, che dice “il […]

Roman che aveva fame, ma non era un ladro né un assassino

Roman che aveva fame, ma non era un ladro né un assassino

“C’hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane. Ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame”. Come sempre Faber riesce ad essere dannatamente moderno, in un’Italia sempre più povera che rovista tra la spazzatura a fine mese per un tozzo di sopravvivenza. E lo sa bene Roman […]