Home » Archivio per Categoria » Homepage » Le altre notizie del giorno

SUPERENALOTTO, ECCO LA COMBINAZIONE VINCENTE: 22, 38, 47, 51, 61, 85. Numero Jolly: 87. Numero SuperStar: 48.

SUPERENALOTTO, ECCO LA COMBINAZIONE VINCENTE: 22, 38, 47, 51, 61, 85. Numero Jolly: 87. Numero SuperStar: 48.

Questa la combinazione vincente del concorso SuperEnalotto numero 52 di sabato 30 Aprile: 22, 38, 47, 51, 61, 85. Numero Jolly: 87. Numero SuperStar: 48. Superenalotto, ora si vince col “2”: lo Storify sui giochi di Alessandro Marson Italia Post

BUON COMPLEANNO ALLA PRINCIPESSINA CHARLOTTE. La secondogenita di William e Kate, duchi di Cambridge, compie il suo primo anno di vita. Per l’occasione Kensington Palace pubblica alcune fotografie scattate dalla madre della piccola

BUON COMPLEANNO ALLA PRINCIPESSINA CHARLOTTE. La secondogenita di William e Kate, duchi di Cambridge, compie il suo primo anno di vita. Per l’occasione Kensington Palace pubblica alcune fotografie scattate dalla madre della piccola

La principessina Charlotte compie un anno, e Kensington Palace le fa gli auguri con un tweet: #PrincessCharlotte turns one today. Thank you for all of your birthday wishes pic.twitter.com/BvGuh3IhEY — Kensington Palace (@KensingtonRoyal) 2 maggio 2016 La mamma Kate pubblica alcune fotografie della piccola, esattamente come se fosse una “very normal mother”: sono tante, infatti, le […]

BUON COMPLEANNO A MARCO PANNELLA. Il leader radicale compie 86 anni dopo essersi impegnato in numerose battaglie politiche per i diritti civili. Auguri da parte di tutta la classe politica

BUON COMPLEANNO A MARCO PANNELLA. Il leader radicale compie 86 anni dopo essersi impegnato in numerose battaglie politiche per i diritti civili. Auguri da parte di tutta la classe politica

Una nota del Quirinale informa che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha telefonato a Pannella esprimendogli gli auguri per il suo 86esimo compleanno. Il compleanno di Pannella viene ricordato da numerosi leader politici, da destra a sinistra. Tanti gli auguri che lo raggiungono via Twitter. Tra questi quelli dell’ex ministro Giulio Terzi, Daniele Capezzone, […]

IL CONCORSONE. Sono cominciate in tutta Italia le prove per docenti sbloccate dopo anni dalla “Buona Scuola” di Renzi e Giannini: 63.712 le cattedre in palio, per 165 mila professori finora precari. Età media dei candidati 38,6 anni

IL CONCORSONE. Sono cominciate in tutta Italia le prove per docenti sbloccate dopo anni dalla “Buona Scuola” di Renzi e Giannini: 63.712 le cattedre in palio, per 165 mila professori finora precari. Età media dei candidati 38,6 anni

Prende il via oggi il concorso per docenti previsto dalla “Buona scuola”, il cosiddetto concorsone. 63.712 cattedre in palio per 165 mila prof precari con un’età media dei candidati di 38,6 anni. Da oggi si metteranno in gioco ben tre generazioni di insegnanti, dai nati alla fine degli anni Cinquanta a quelli degli anni Ottanta, […]

LA FINE DEL ROAMING. Scattato il nuovo taglio UE dei sovraccosti nella telefonia che, per la prima volta, obbligherà a contabilizzare il traffico voce, sms e dati all’interno del proprio abbonamento senza più essere considerato un extra con tariffa a parte. Ultimo step prima dell’abolizione entro il 2017. Ecco i nuovi costi

LA FINE DEL ROAMING. Scattato il nuovo taglio UE dei sovraccosti nella telefonia che, per la prima volta, obbligherà a contabilizzare il traffico voce, sms e dati all’interno del proprio abbonamento senza più essere considerato un extra con tariffa a parte. Ultimo step prima dell’abolizione entro il 2017. Ecco i nuovi costi

Oggi scatta il nuovo taglio UE dei sovraccosti del roaming. Per la prima volta il traffico voce, SMS e dati verrà contabilizzato all’interno del proprio abbonamento, senza più essere considerato un extra con tariffa a parte, e il nuovo tetto massimo di costi extra che le compagnie telefoniche potranno imporre sarà di 3-4 volte inferiore […]

PER LA CASSAZIONE RUBARE PER FAME NON È REATO. Giustificato chi lo fa per imprescindibile esigenza alimentarsi. Così la Suprema Corte ha annullato completamente la condanna per furto ad un clochard che non aveva pagato tutta la spesa

PER LA CASSAZIONE RUBARE PER FAME NON È REATO. Giustificato chi lo fa per imprescindibile esigenza alimentarsi. Così la Suprema Corte ha annullato completamente la condanna per furto ad un clochard che non aveva pagato tutta la spesa

“Il fatto non costituisce reato”. Per questo motivo la Cassazione ha annullato completamente la condanna per furto inflitta dalla Corte di Appello di Genova a un giovane straniero senza fissa dimora, affermando che non è punibile chi, spinto dal bisogno, ruba al supermercato piccole quantità di cibo per “far fronte alla imprescindibile esigenza di alimentarsi”. […]

ROMA, INCENDIO ALL’OSPEDALE SAN CAMILLO. Nel rogo è morto un paziente moldavo, ancora sconosciute le cause. La Lorenzin ha inviato gli ispettori per far luce sull’accaduto

ROMA, INCENDIO ALL’OSPEDALE SAN CAMILLO. Nel rogo è morto un paziente moldavo, ancora sconosciute le cause. La Lorenzin ha inviato gli ispettori per far luce sull’accaduto

Non si conosce ancora la causa dell’incendio divampato nella notte fra sabato e domenica all’ospedale San Camillo di Roma. Vittima un paziente moldavo di 64 anni, ricoverato nel reparto di Medicina del padiglione Maroncelli. L’uomo è stato trovato carbonizzato nel letto. Aveva appena subito l’amputazione di un piede. A dare l’allarme il compagno di stanza, che […]

ROMA, CADAVERE ALLA STAZIONE CASILINA. Il ritrovamento avvenuto nei pressi della frequentata fermata ferroviaria dove è prontamente arrivata la POLFER e dalle prime ore del mattino è interrotta la circolazione verso Termini. FDS: “Riprogrammazione dell’offerta commerciale”

ROMA, CADAVERE ALLA STAZIONE CASILINA. Il ritrovamento avvenuto nei pressi della frequentata fermata ferroviaria dove è prontamente arrivata la POLFER e dalle prime ore del mattino è interrotta la circolazione verso Termini. FDS: “Riprogrammazione dell’offerta commerciale”

Mistero a Roma dove un cadavere è stato ritrovato nei pressi della stazione Casilina Sul posto sono intervenuti gli agenti della POLFER. Dalle prime ore del mattino stata sospesa la circolazione ferroviaria fra Roma Casilina e Roma Termini. La compagnia ferroviaria statale fa sapere che è in corso “la riprogrammazione dell’offerta commerciale”. Italia Post

NAPOLI, AGGREDITO IN CELLA IL PRESUNTO OMICIDA DELLA PICCOLA FORTUNA. Nel carcere di Poggioreale, solo l’intervento degli agenti penitenziari è riuscito a salvare Caputo dagli altri detenuti. Ora l’uomo è in isolamento

NAPOLI, AGGREDITO IN CELLA IL PRESUNTO OMICIDA DELLA PICCOLA FORTUNA. Nel carcere di Poggioreale, solo l’intervento degli agenti penitenziari è riuscito a salvare Caputo dagli altri detenuti. Ora l’uomo è in isolamento

Aggredito in cella da altri detenuti, nel carcere di Poggioreale, il presunto violentatore e omicida della piccola Fortuna Loffredo. Raimondo Caputo è stato salvato dal pronto intervento degli agenti penitenziari. Lo si apprende dal Procuratore di Napoli Nord, Francesco Greco, che precisa che Caputo “presenta i segni dell’aggressione, ma nulla di grave”. “L’uomo – spiega il segretario generale […]

VENEZUELA, IL PAPA SCRIVE UNA LETTERA AL PRESIDENTE. Bergoglio esprime la sua preoccupazione non solo per la difficoltà economica, per gli alti tassi di violenza o tensione politica nei confronti della popolazione, ma anche per la chiusura di Maduro contro ogni tentativo di mediazione

VENEZUELA, IL PAPA SCRIVE UNA LETTERA AL PRESIDENTE. Bergoglio esprime la sua preoccupazione non solo per la difficoltà economica, per gli alti tassi di violenza o tensione politica nei confronti della popolazione, ma anche per la chiusura di Maduro contro ogni tentativo di mediazione

Bergoglio ha scritto una lettera al presidente venezuelano Nicolas Maduro, in relazione agli ultimi avvenimenti della crisi politico-sociale e istituzionale del Paese, alla recente dichiarazione dei vescovi e alla disponibilità del nunzio monsignor Aldo Giordano per fare da ponte nel tentativo del dialogo. Da tempo la situazione preoccupa il Vaticano: non solo per la difficoltà economica, […]