Home » Archivio per Categoria » Rubriche » L’Editoriale

La Politica di una volta deve fare attenzione

La Politica di una volta deve fare attenzione

Questo giornale ha provato per tutto l’anno a farvi riflettere sul vero tema dell’Italia di oggi: e cioè che – accanto al sistema politico che conosciamo, quello del centro-sinistra contro il centro-destra – sta emergendo una maniera diversa d’intendere la politica, e cioè l’attivismo dei grillini. Ho scritto più volte questa cosa, e l’abbiamo spiegata […]

La guerra mondiale a pezzi

La guerra mondiale a pezzi

Bergoglio ha chiamato questo periodo storico che stiamo vivendo “Guerra mondiale a pezzi”. Anche il nostro giornale vi ha più volte messo in guardia riguardo a quello che sta succedendo. I due schieramenti sono ben definiti: da una parte gli Stati Uniti, gli stati europei, gli arabi sunniti e la Turchia, dall’altra parte la Cina, […]

Quattro anni direttore: sognare un giornale che raccontasse la verità

Quattro anni direttore: sognare un giornale che raccontasse la verità

Era il 28 Maggio 2003, e non avevo ancora compiuto 18 anni. Quel giorno succedeva una delle più belle cose che mi erano successe fino a quel momento: la mia squadra del cuore in finale di Champions. C’era Milan-Juve, un derby tutto italiano, proprio come un derby tutto spagnolo è Real-Atletico che andiamo a vivere […]

La sfida tra centro-sinistra e centro-destra è un bluff

La sfida tra centro-sinistra e centro-destra è un bluff

Assisteremo a una Stagione di scontro durissimo tra centro-sinistra e centro-destra, che ha un obiettivo solo: eliminare Grillo. Mi dispiace molto colpire così gli entusiasmi di chi – vedendo Berlusconi, Salvini e la Meloni di nuovo insieme sul palco di Bologna – sogna già la grande sfida contro Matteo Renzi e il grande ritorno del […]

Cercare la verità, dovere di una generazione

Cercare la verità, dovere di una generazione

Paolo Simoni è un bravo ragazzo, dicono che sia l’erede – per voce, per storia e per scrittura – di Lucio Dalla. Questa canzone – che ho scelto di mettere all’inizio di questo editoriale – ha il coraggio di rivolgersi a una generazione: quella dei trentenni. E la cosa un pochino mi riguarda… così come […]

C’è differenza tra esseri umani ed essere uomini

C’è differenza tra esseri umani ed essere uomini

Gli esseri umani sul nostro pianeta sono in tutto sette miliardi. Gli uomini sono molti di meno. Le analisi dei fatti economici, geopolitici, politici, di cronaca o sportivi hanno tutte in comune una sola grande analisi: quella dei fatti umani. Le persone sono catapultate su questo pianeta, ciascuna con la sua primordiale debolezza, con le […]

La generazione di Euco sta costruendo il futuro, e l’Europa vera

La generazione di Euco sta costruendo il futuro, e l’Europa vera

Ho avuto l’opportunità di partecipare all’organizzazione di EUCO, e credo che questa sia una grande storia da raccontare. Pochi sanno che a Milano, lo scorso sabato sera, si trovavano a condividere la cena mille persone provenienti da tutte le parti d’Europa. Mille, avete capito bene. Prevalentemente giovani dai 18 ai 30 anni, rappresentanti di quasi […]

The Euco generation is building the future, and the real Europe

The Euco generation is building the future, and the real Europe

I had the opportunity to take part in the organisation of EUCO and I do believe this is a great story, worth being told. A few people know that last Saturday night, in Milan, one thousand people coming from every corner of Europe were having dinner altogether. Yes. You have got it right, one thousand. […]

Chi sono i mandanti di questi attentati…?

Chi sono i mandanti di questi attentati…?

Cari lettori abbiamo assistito al secondo evento terroristico della Stagione: dopo la strage di Parigi del 13 Novembre 2015, ecco la strage di Bruxelles del 22 Marzo. Sono date che non dimenticheremo presto, che non possono passare come solite notizie di giornata, che hanno caratterizzato le nostre bacheche di Facebook, tanti nostri sentimenti e in […]

Il dramma vero non sono i terroristi. Ma sono i mandanti

Il dramma vero non sono i terroristi. Ma sono i mandanti

Il dramma degli equilibri mondiali è giunto alla sua fase più orribile: Parigi era sotto scacco, totalmente soggiogata da uomini che sgattaiolavano per tutte le vie, sparavano in mezzo ai ristoranti e i bar, seminavano il panico e toglievano circa 150 vite. Parigi, non Damasco e nemmeno Gerusalemme né Istanbul. Voi non vi siete impressionati […]