Home » Archivio per Categoria » Rubriche » Il Senso di quello che Facciamo(Pagina 2)

Il Senso del Gennaio appena trascorso

Il Senso del Gennaio appena trascorso

Amati Lettori, facciamo il punto di questo primo mese del 2016 procedendo per fotografie e tensioni vecchie e nascenti. Con Gennaio si chiude non solo il primo mese del nuovo anno, ma pure il primo mese del secondo “stint” della stagione iniziata a Settembre e che si concluderà a Luglio (il primo “stint” va da […]

Senso delle prime tre settimane di questo “anno elettorale”

Senso delle prime tre settimane di questo “anno elettorale”

Amati Lettori, ricominciamo il “Senso di Quello che Facciamo” dopo un mese puntando i nostri occhi sulla situazione italiana, e facendo il punto della situazione sulle cose che contano. Dal punto di vista politico, ricordiamo che l’Italia è divisa in due schieramenti: da un lato la politica – con Renzi, Forza Italia e Salvini tutti […]

Buon Natale, ma il senso qual è…?

Buon Natale, ma il senso qual è…?

La notte vista da qui sembra bellissima, stelle che accendono il blu: quanta luce c’è… Echi di un Alleluia, che non si spengono mai: oggi è un giorno speciale, è Natale ed è sempre così. Dimmi perché è Natale, ma pace non c’è… “Buon Natale”, ma il senso qual è…? Un saluto formale non è […]

Quel salva-banche, approvato mentre voi parlavate dell’ISIS…

Quel salva-banche, approvato mentre voi parlavate dell’ISIS…

Amati Lettori, il decreto “salva-banche” è stato approvato dal Consiglio dei Ministri alle 18:30 di domenica 22 Novembre, è entrato in vigore il giorno stesso della pubblicazione ovvero lunedì 23 Novembre, e nella serata di quello stesso giorno ha pure ricevuto il via libera formale della Commissione UE all’operazione. Il decreto “salva-banche” – quindi – […]

Ecco di cosa parlano i leader mondiali nei vertici (non dell’ISIS)

Ecco di cosa parlano i leader mondiali nei vertici (non dell’ISIS)

Amati Lettori, facciamo il punto sui vertici di questa settimana, caratterizzata pure dall’inizio del viaggio apostolico di Bergoglio in Africa, prologo del Giubileo che inizierà l’8 Dicembre. Il fatto indubbiamente più importante è stato l’incontro di giovedì fra Hollande e Putin: hanno deciso ben poco, ma è stato fondamentale per cristallizzare le posizioni dei due […]

E se qualcuno a noi vicinissimo ha voluto che l’orrore accadesse?

E se qualcuno a noi vicinissimo ha voluto che l’orrore accadesse?

Amati Lettori, profondamente scossa traccio quest’analisi otto giorni dopo Parigi: qualcuno – che non sono pazzi fanatici dell’Islam, ma gente vicina, vicinissima a noi – ha organizzato quell’orribile carneficina. Questo pensiero mi fa vomitare, ma cercherò di tirare le fila dell’orrore anche per voi. Come prima cosa, però, ricordo con una preghiera tutte le vittime […]

Perché? Perché tutta questa violenza? Il Senso post-Parigi

Perché? Perché tutta questa violenza? Il Senso post-Parigi

Notte da incubo, notte degli orrori. Notte di nausea e di costante tensione. Era già successo: la stessa sensazione l’11 Settembre 2001, alle prime decapitazioni dell’ISIS, e all’attacco di Charlie Hebdo. Nella serata di venerdì, fra le 22 e mezzanotte, prima due sparatorie in un ristorante e in una terrazza di un locale pubblico, rispettivamente […]

Aereo russo, Chiesa e Romafia: mettiamo da parte l’indignazione

Aereo russo, Chiesa e Romafia: mettiamo da parte l’indignazione

Amati Lettori, un breve punto della situazione sul Senso di quanto è successo questa settimana fra l’aereo russo, Chiesa e Romafia. Queste tre vicende hanno un filo rosso in comune, che passa dall’indignazione all’ignoranza – nel senso proprio del termine: “il non conoscere” – ed ha come comune denominatore la distrazione di massa. In casi […]

Divieto di fare oltre due figli: lezioni cinesi su come costruire il potere

Divieto di fare oltre due figli: lezioni cinesi su come costruire il potere

Amati Lettori, due premesse prima di arrivare al nodo centrale di questa settimana. La prima premessa riguarda il fronte italiano, con lo scioglimento del Comune di Roma. L’avevamo pre-annunciato due settimane fa: non poteva che finire – tristemente – così, per l’assoluta priorità su tutto del progetto “Renzi 2023”. Era già stato tutto deciso col […]

L’umanità vive un dramma, e la ripresa economica è lenta

L’umanità vive un dramma, e la ripresa economica è lenta

Amati Lettori, in questa puntata del Senso di Quello che Facciamo, ricapitoliamo i due principali filoni che stanno caratterizzando queste prime settimane della nuova stagion: da un lato, il dramma degli equilibri internazionali; dall’altro, la ripresa economica ch’è lenta. Queste sono le chiavi che potete trovare anche nei titoli degli articoli sul nostro giornale: cerchiamo […]