Home » Archivio per Categoria » Società

DOMENICA I BALLOTTAGGI. Berlusconi seguirà i risultati dall’ospedale: l’intervento è andato bene, la riabilitazione sarà lunga. L’ex premier è uscito dalla terapia intensiva

DOMENICA I BALLOTTAGGI. Berlusconi seguirà i risultati dall’ospedale: l’intervento è andato bene, la riabilitazione sarà lunga. L’ex premier è uscito dalla terapia intensiva

Altra notte tranquilla per Silvio Berlusconi operato martedì al cuore. L’ex premier è uscito dalla terapia intensiva ed è stato straferito al reparto. A farlo riferirlo il fratello Paolo dopo averlo visitato. In reparto, Berlusconi dovrebbe restare 5-6 giorni, per scongiurare eventuali complicazioni che in operazioni così delicate sono sempre possibili. Il suo medico di […]

La grande anomalia dell’Euro

La grande anomalia dell’Euro

Molti pensano che un antenato dell’Euro sia stata la Unione Monetaria Latina del 1800. Venne formata da un “club” di Paesi che definirono uno standard di peso solo per le loro monete d’oro. Fu una specie di Unione monetaria, che definiva e unificava il valore del “denaro”, allora misurato in oro, ma lasciava libera la […]

GIOVEDI’ LA BREXIT. La comunità economica è concentrata più che mai su ciò che può succedere la prossima settimana: i cittadini britannici dovranno decidere se uscire dall’UE. Se uscissero può succedere di tutto. La FED non alza i tassi d’interesse: rinviato ancora il secondo rialzo dopo il primo di mesi fa. Yellen: “Prudenza fino a giovedì”

GIOVEDI’ LA BREXIT. La comunità economica è concentrata più che mai su ciò che può succedere la prossima settimana: i cittadini britannici dovranno decidere se uscire dall’UE. Se uscissero può succedere di tutto. La FED non alza i tassi d’interesse: rinviato ancora il secondo rialzo dopo il primo di mesi fa. Yellen: “Prudenza fino a giovedì”

La Federale Reserve lascia per la quarta volta consecutiva invariati i tassi di interesse. Il costo del denaro resta dunque fermo in una forbice fra lo 0,25% e lo 0,50%. A incidere sulla decisione i deludenti dati sull’occupazione e l’attesa del referendum sulla Brexit. La Banca centrale americana decide di non procedere con un’ulteriore stretta […]

LA RIPRESA ECONOMICA È LENTA. I mercati mondiali sono alle prese con i timori dettati dalla Brexit che secondo gli analisti scatenerebbe turbolenze, anche se Draghi ha fatto sapere che la BCE è pronta a ogni evenienza. In Germania per la prima volta il rendimento dei titoli di stato tedeschi a dieci anni è sceso sotto lo zero. Per Tusk l’UE sopravviverà ad un “prezzo elevato”

LA RIPRESA ECONOMICA È LENTA. I mercati mondiali sono alle prese con i timori dettati dalla Brexit che secondo gli analisti scatenerebbe turbolenze, anche se Draghi ha fatto sapere che la BCE è pronta a ogni evenienza. In Germania per la prima volta il rendimento dei titoli di stato tedeschi a dieci anni è sceso sotto lo zero. Per Tusk l’UE sopravviverà ad un “prezzo elevato”

I mercati alle prese con i timori dettati dalla Brexit, il referendum con cui i cittadini britannici il 23 Giugno si esprimeranno sulla permanenza del Paese in UE. Gli analisti sono certi che una “Brexit” scatenerebbe turbolenze sulle piazze continentali anche se Mario Draghi ha fatto sapere che la BCE è pronta a ogni evenienza. […]

LA RIPRESA ECONOMICA È LENTA. Banca d’Italia pubblica le tabelle di Aprile. Da queste si apprende il nuovo record per il debito pubblico italiano che sale a 2.230,845 miliardi contro i 2.228,7 miliardi di Marzo. Sale anche la quota in mano agli stranieri

LA RIPRESA ECONOMICA È LENTA. Banca d’Italia pubblica le tabelle di Aprile.  Da queste si apprende il nuovo record per il debito pubblico italiano che sale a 2.230,845 miliardi contro i 2.228,7 miliardi di Marzo. Sale anche la quota in mano agli stranieri

Banca d’Italia pubblica le tabelle di Aprile. Da queste si apprende il nuovo record per il debito pubblico italiano che ad Aprile sale a 2.230,845 miliardi contro i 2.228,7 miliardi di Marzo. Sale anche la quota del debito pubblico italiano in mano agli stranieri a Marzo. Secondo quanto si ricava dalle tabelle della Banca d’Italia […]

Il colore dei soldi: stiamo in equilibrio su di un ponte tibetano

Il colore dei soldi: stiamo in equilibrio su di un ponte tibetano

Wall Street è stata in rally UP per 8-10 gg. I dati macro: gli S&P Earnings, utili medi delle 500 aziende dell’indice, stanno salendo, sono al 4,25 %, contro il 4,17 di Aprile. I Bonds – obbligazioni – di aziende primarie rendono in media il 2,89%, meglio dal 2,78$ del 5 maggio. I decennali Titoli […]

Bicicletta ed elezioni: se volete capirci qualcosa, occhio all’economia

Bicicletta ed elezioni: se volete capirci qualcosa, occhio all’economia

Leggo analisi sui risultati elettorali di Milano riferiti ai prezzi degli immobili delle varie zone. In genere si nota che i risultati delle zone (centro, etc), dove i prezzi sono più alti, sono a favore dei partiti al governo. Nelle altre zone, avanzano i voti contrari agli stessi partiti. A parte questa correlazione milanese, nessuno […]

PUBBLICITÀ GRATUITA PER “IL GIORNALE”. Sallusti pubblica il Mein Kampf, suscitando le polemiche di Renzi e della comunità ebraica: che però in questo modo contribuiscono a pubblicizzare il contestato prodotto

PUBBLICITÀ GRATUITA PER “IL GIORNALE”. Sallusti pubblica il Mein Kampf, suscitando le polemiche di Renzi e della comunità ebraica: che però in questo modo contribuiscono a pubblicizzare il contestato prodotto

Il “Mein Kampf” di Adolf Hitler è in edicola, ma è subito polemica. Il libro, pubblicato nel 1925 dal futuro Führer, è proposto nell’edizione critica curata dallo storico Francesco Perfetti ed è distribuito in allegato al primo volume di una nuova collana storica del quotidiano – che comincia con la Storia del Terzo Reich di William Shirer. […]

RENZI AL CONVEGNO DEI GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFINDUSTRIA. Il premier punta su entusiasmo e fiducia: “Se l’Italia prova cambiare e mettersi in gioco, credo abbia le capacità di essere tra quelli che saranno i nuovi vincitori. Abbiamo fatto le riforme, più di quante si pensasse. Ora, o vi tirate su le maniche o non c’è piano burocratico che ci salverà”

RENZI AL CONVEGNO DEI GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFINDUSTRIA. Il premier punta su entusiasmo e fiducia: “Se l’Italia prova cambiare e mettersi in gioco, credo abbia le capacità di essere tra quelli che saranno i nuovi vincitori. Abbiamo  fatto le riforme, più di quante si pensasse. Ora, o vi tirate su le maniche o non c’è piano burocratico che ci salverà”

“Se l’Italia prova cambiare e mettersi in gioco, credo abbia le capacità di essere tra quelli che saranno i nuovi vincitori”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha provato a trasmettere entusiasmo e motivazione ai giovani imprenditori di Confindustria riuniti a Santa Margherita Ligure. Sulle trasformazioni nei prossimi 10 anni. “Non pensiamo che il mondo vada necessariamente […]

LA RIPRESA ECONOMICA È LENTA. Ad Aprile la produzione industriale aumenta dello 0,5% rispetto a Marzo, e dell’1,8% rispetto ad aprile 2015. Lo rivela l’ISTAT nei dati corretti per gli effetti di calendario. Bene gli intermedi e i beni di consumo

LA RIPRESA ECONOMICA È LENTA. Ad Aprile la produzione industriale aumenta dello 0,5% rispetto a Marzo, e dell’1,8% rispetto ad aprile 2015. Lo rivela l’ISTAT nei dati corretti per gli effetti di calendario. Bene gli intermedi e i beni di consumo

Ad Aprile la produzione industriale aumenta dello 0,5% rispetto a Marzo, e dell’1,8% rispetto ad aprile 2015. Lo rivela l’ISTAT nei dati corretti per gli effetti di calendario. I dati grezzi mostrano invece, nell’anno, un calo dello 0,3% dovuto a una differenza nei giorni lavorati. Nella media dei primi quattro mesi la produzione è aumentata […]